1. Home
  2. News
  3. Dettaglio News
News

Università di Firenze: prima in Italia con un percorso di assessment per l'orientamento degli studenti

L'Università di Firenze è il primo ateneo italiano ad offrire un servizio di assessment di sviluppo sulle competenze trasversali, per indicare ai ragazzi le abilità più richieste ai neolaureati. Nell’ambito del percorso di avvicinamento al mondo del lavoro, tale strumento consente agli studenti di partecipare ad un “light assessment” e di ricevere un feedback attraverso un colloquio di restituzione.

PRAXI, che ha supportato in tutte le fasi del progetto il Dipartimento Orientamento e Placement dell’Università di Firenze – trasversale alle diverse facoltà dell’Ateneo – ha operato nell’ambito di una convenzione del tutto atipica per l’Università fiorentina, sviluppando una preventiva survey tra i direttori del personale delle aziende toscane, raccogliendo oltre 80 risposte (anche attraverso un'attività di sensibilizzazione di Aidp - Associazione Italiana Direttori del Personale), volta ad individuare le soft skills più importanti nella selezione di neolaureati. Successivamente è stato progettato il light assessment ed è stato gestito il training di un gruppo di Junior Assessor (dottorandi e ricercatori dell’Università di Firenze) coinvolti poi nell’erogazione delle prove.

Dopo un primo “progetto pilota” a fine settembre, i light assessment sono a regime nello scorso mese di ottobre 2015.